LA 2249 (V300) - Acciaio ad alto limite elastico 50 34

EN 45 SiCrMo6 (Ex AFNOR 45SCD6) - W.Nr 1.2249

Consegna ≤ 220 HB
Durezza massima 52 HRC
Lucidatura

Composizione chimico in %

CMnSiCrMoSPFe
Mini0,400,501,300,600,15--Base
Maxi0,501,001,601,600,350,0300,030Base

Proprietà fisiche a 20 °C

Densità : 7,85

Modulo d’elasticità E : 220 000 N/mm²

Coefficiente di Poisson V : 0,3

Coefficiente medio di dilatazione in m/m* °C
tra 20 °C e 100 °C
: 11,4 x 10-6
tra 20 °C e 700 °C : 14,4 x 10-6

Conducibilità termica a 20 °C in W (m*k) : 35

Magnetico

Punti di trasformazione

Ac1 : 760 °C, Ac3 : 845 °C.

Fucinatura

1100 °C - 900 °C.

Ricotto

825 °C seguita da un raffreddamento lento e guidato.

Stato di fornitura

Acciaio consegnato allo stato ricotto ≤ 220 HB.

Controllo US secondo EN 10308-3 Classe 3.

Identificazione: nero profilo rosso .

Attitudine all’uso

In base al trattamento termico effettuato:

- Acciaio per utensili debolmente legato ad alto limite elastico, utilizzato nella meccanica generale.

- Eccellenti proprietà meccaniche.

- Grande limite elastico.

- Grande resistenza alla torsione (E = 80 103 N/mm² in torsione)

- Debole resistenza alla corrosione.

Attitudine alla lucidatura

Idoneo alla lucidatura 'brillante 6 micron’.

Riferirsi alla tabella delle corrispondenze e delle note tecniche a fine catalogo.

Trattamento termico

Tempra: - preriscaldamento a 700 °C,
- riscaldamento a 890 °C,
- tempra in olio caldo o in un bagno di sali.

Rinvenimenti: A partire da 120 °C in base alla durezza e alle caratteristiche meccaniche desiderate.

Curva di rinvenimento

Campioni trattati su provette con uno spessore di 25 mm.

Caratteristiche meccaniche

In base alla temperatura di rinvenimento:
: Rinvenimento 450 °C : Rinvenimento 600 °C

: Rm : 1600 MPa : Rm : 1150 MPa

: Rp 0,2 : 1400 MPa : Rp 0,2 : 1000 MPa

: A % (5d) : 10 % : A % (5d) : 18 %

: KCU : 30 J/cm² : KCU : 60 J/cm²

Attitudine alla saldatura

Adatto alla saldatura laser, saldatura TIG sconsigliata.

Sezioni disponibili in mm

2030405060708090

Impieghi industriali

Molle.

Barre di torsione.

Pezzi di meccanica generale sollecitati alla torsione.

Pezzi meccanici con limiti elastici elevati.

Alberi.